Disinstallare Inbank

Inbank è un’infezione che cerca di estorcere denaro agli utenti che utilizzano un computer. Purtroppo è impossibile sapere se i tuoi file saranno ripristinati anche se segui le istruzioni fornite da questa infezione, per questo motivo devi pensarci bene prima di prendere decisioni affrettate. Lo fa principalmente per convincere gli utenti a chiamare il numero indicato (1-888-315-3446). Perciò, se per caso ti trovi in questa zona, devi essere assolutamente consapevole della sua esistenza. Questo perché una recente ricerca ha dimostrato che è possibile associarsi a Inbank, cioè distribuendolo selezionando delle specifiche opzioni, ad esempio se bloccare o no completamente il computer, se mostrare o no il blocco dello schermo e addirittura scegliendo la somma di Bitcoin da richiedere.

virus-6

Ci sono diversi modi in cui potete essere stati infettati da Inbank. Se quest’infezione venisse eseguita, sarebbe troppo tardi per eliminarla e proteggere il tuo sistema operativo. Una volta che il falso MBR viene lanciato, l’infezione inizia a operare sullo sfondo, e quindi i programmi per la sicurezza non possono rilevare l’intruso. Potrai accedere a mega.nz/InbankDecrypter e scaricare lo strumento di decodifica solo dopo aver pagato la tassa. I creatori di questo ransomware tengono questa chiave di decodifica al sicuro in modo che tu non possa accedervi e decodificare il tuoi file personali gratuitamente.

Dopo aver terminato il suo compito principale – criptare i file con estensioni come .bin, .mp4, .ppt, .pptx, .txt, .wma, .wmv, .jpg, .html, .docx, e .dat, questa minaccia lancia un messaggio sullo schermo. Gli specialisti di www.rimuovere-spyware.com hanno scoperto che esistono anche infezioni ransomware come Chimera Ransomware, Ninja ransomware o anche ScreenLocker ransomware, e potrebbero accedere al tuo sistema in qualsiasi momento. Questo metodo è stato usato da Alpha Crypt, TeslaCrypt, Cryptorbit e altre minacce ransomware maligne, anch’esse difficili da rimuovere. In conclusione non devi pagare Inbank perché non faresti altro che incoraggiare i criminali alle spalle dell’infezione a continuare a diffondere il malware.

Scarica lo strumento di rimozionerimuovere Inbank

Gli obiettivi principali di Inbank sono i sistemi senza protezione, cioè senza nessuno strumento di sicurezza installato al loro interno. A volte potrebbe essere possibile ripristinare i file utilizzando uno strumento per la decrittografia da scaricare online, ma se non sai cosa stai facendo la cosa migliore è lasciare che se ne occupino dei professionisti. Inbank potrebbe essere entrato nel tuo computer anche se hai aperto un allegato di qualche e-mail spam. Ricorda che potrebbe rivelarsi molto complicato rimuovere il malware, perciò, se vuoi proteggere il tuo PC, dovresti installare uno strumento antimalware sul sistema e mantenerlo sempre attivo.

Per quanto riguarda Inbank, non è facile rimuovere un Trojan manualmente. \Users\user\AppData\Roaming\baefefbed.exe.” Ciascuno di questi file è utilizzato per svolgere vari compiti, come inviare informazioni al server Command and Control, monitorare e cessare tutti i processi attivi nel Task Manager e nell’Editor di Registro, e via dicendo.

Passo 1. Rimuovere Inbank manualmente da Windows

win8-logo Disinstallare Inbank  Rimozione da Windows 8 e Windows 8.1:

  1. Clicca col tasto destro del mouse sullo sfondo del menu Metro UI e seleziona App.
  2. Nel menu App clicca su Pannello di Controllo e poi spostati su Disinstalla un programma.
  3. Naviga sul programma che desideri cancellare, clicca col tasto destro e seleziona Disinstalla.

win7-logo Disinstallare Inbank  Rimozione da Windows Vista e Windows 7:

  1. Naviga sul lato sinistro della Barra delle Applicazioni e clicca sull’icona del menu Start sulla sinistra.
  2. Seleziona il Pannello di Controllo e poi vai su Disinstalla un programma per trovare le applicazioni installate.
  3. Clicca col tasto destro del mouse sul programma che vuoi cancellare dal PC e seleziona Disinstalla.

win-xp-logo Disinstallare Inbank  Rimozione da Windows XP:

  1. Clicca sull’icona Start che si trova sul lato sinistro della Barra delle Applicazioni per aprire un menu utente.
  2. Seleziona Pannello di Controllo per trovare una lista di utilità di Windows e fai doppio clic su Aggiungi o Rimuovi Programmi.
  3. Ora seleziona Modifica o Rimuovi Programmi e Rimuovi il programma non voluto.

Passo 2. Disinstallare Inbank dal tuo browser

ch-logo Disinstallare Inbank  Cancellare da Google Chrome:

  1. Apri Google Chrome e simultaneamente premi Alt+F.
  2. Naviga nella sezione All’avvio.
  3. Seleziona Apri una pagina specifica o un insieme di pagine e clicca su Imposta pagine.
  4. Sovrascrivi/rimuovi le opzioni non volute e clicca OK.
  5. Vai su Aspetto e seleziona Mostra pulsante Pagina iniziale.
  6. Clicca su Cambia e segui il punto 4.
  7. Sotto a Ricerca clicca su Gestisci Motori di Ricerca e scegli un nuovo motore di ricerca predefinito.
  8. Clicca X sull’URL di un motore di ricerca non voluto per cancellarlo e clicca Fatto.

ie-logo Disinstallare Inbank  Cancellare da Internet Explorer:

  1. Apri Internet Explorer e simultaneamente premi Alt+T.
  2. Seleziona Gestione Componenti Aggiuntivi per aprire la finestra “Visualizza e gestisci componenti aggiuntivi di Internet Explorer”.
  3. Dal menu sul lato sinistro seleziona Provider di Ricerca.
  4. Scegli un motore di ricerca come predefinito e Rimuovi quello non voluto. Clicca su Chiudi.
  5. Premi Alt+T di nuovo e seleziona Opzioni Internet.
  6. Clicca sulla scheda Generale e rimuovi l’URL della Home Page non voluta. Clicca OK.

ff-logo Disinstallare Inbank  Cancellare da Mozilla Firefox:

  1. Apri Mozilla Firefox e simultaneamente premi Alt+T.
  2. Seleziona Opzioni e clicca sulla scheda Generale.
  3. Rimuovi l’URL della Home Page e clicca su OK.
  4. Trova la casella di ricerca nell’angolo in alto a destra.
  5. Clicca sull’icona del motore di ricerca e seleziona Gestione Motori di ricerca.
  6. Rimuovi il motore di ricerca non voluto e clicca su OK.
Scarica lo strumento di rimozionerimuovere Inbank

No Comments

Post a Comment